Pagina 1 di 1

giochi da tavolo: italia vs germania

MessaggioInviato: sab 15 ott 2005, 14:46
da MrAneddoto
voglio provare a spiegarvi la situazione, molti diversa, per cercare di spiegare perché in germania i giochi da tavolo costano 1/3 rispetto all'italia, perché non esistono (spesso) traduzioni di giochi in italiano e cose così.

In Italia, i giocatori sono spesso dei ragazzi universitari, o comunque gente legata tra loro tramite associazioni (la tana dei goblin, ad esempio, su tutte). In genere uno studente non ha grandi difficoltà a comprarsi un gioco in inglese e tradurselo, mentre ha in genere problemi finanziari. ecco che è l'associazione quindi a comprare i giochi, oppure uno dell'associazione compra il gioco x e un altro il gioco y... e via dicendo. Raramente ci sono acquirenti diversi da questa categoria.
In germania, ogni famiglia si compra i suoi giochi. il mercato è molto ampio, in genere la sera raramente escono di casa e tutta la famiglia si siede intorno a un tavolino a giocare. Almeno questo mi è stato spiegato :P . Con molta più richiesta di giochi, ecco che le aziende possono permettersi di abbassarne il prezzo per venderne ancora di più.

per quanto riguarda le traduzioni: capita che l'italiano compri in germania (io stesso gioco a giochi in tedesco, con la traduzione delle regole fatta da qualche buon'anima e messa a disposizione online :P ), avvantaggiandosi dei prezzi. questa cosa non invoglia sicuramente le aziende a tradurre giochi, quindi la distribuzione ne risente e si crea quel mercato di nicchia e basta :)

vi faccio vedere qualche esempio di prezzi:
germania:
Citadels (versione tedesca):
http://www.spiele-1a.de/index.php?Kennu ... Sprache=de
Citadels (versione inglese):
http://www.spiele-1a.de/index.php?Kennu ... Sprache=de

italia
Citadels (versione inglese):
http://test.strategiochi.it/product_inf ... 49858e2b77

i prezzi i prezzi....
:roll:

Re: giochi da tavolo: italia vs germania

MessaggioInviato: sab 15 ott 2005, 15:55
da Stea
c'è anche da dire che in italia quando un oggetto non si vende.... aumenta di prezzo invece che calare XD
perché i commercianti credono di coprire il buco vendendone 1 a prezzo maggiore (al posto di 3 a prezzo "sensato")
come può confermare che succede anche al ristorante dove lavora la Giugi :P

evviva le fotocopie... e le miniature di resina :lol:

MessaggioInviato: sab 15 ott 2005, 16:10
da *GIU*
Apriamo un negozio alternativo ;) :bisbis:

Re: giochi da tavolo: italia vs germania

MessaggioInviato: sab 15 ott 2005, 16:19
da Alvise Teutonico
Stea ha scritto:c'è anche da dire che in italia quando un oggetto non si vende.... aumenta di prezzo invece che calare XD
perché i commercianti credono di coprire il buco vendendone 1 a prezzo maggiore (al posto di 3 a prezzo "sensato")
come può confermare che succede anche al ristorante dove lavora la Giugi :P

evviva le fotocopie... e le miniature di resina :lol:


Eh sì perchè invece a Fantasilandia quando un prodotto non vende viene regalato di solito :P

Re: giochi da tavolo: italia vs germania

MessaggioInviato: sab 15 ott 2005, 16:35
da *GIU*
Alvise Teutonico ha scritto:
Stea ha scritto:c'è anche da dire che in italia quando un oggetto non si vende.... aumenta di prezzo invece che calare XD
perché i commercianti credono di coprire il buco vendendone 1 a prezzo maggiore (al posto di 3 a prezzo "sensato")
come può confermare che succede anche al ristorante dove lavora la Giugi :P

evviva le fotocopie... e le miniature di resina :lol:


Eh sì perchè invece a Fantasilandia quando un prodotto non vende viene regalato di solito :P

Dove lavoro io.. Non al ristorante.. Se dopo un po' di tempo, oddio, tanto tempo.. Si abbassa il prezzo.. E questo ragionamento, vi assicuro che va contro la "politica" del negozio :P