Pagina 1 di 1

Sulle armi in lattice

MessaggioInviato: mar 8 nov 2005, 14:00
da JAK
Visto il livello di esaltazione abbastanza elevato in seguito all'aver visto a lucca le suddette armi in lattice che vendevano per i gdr live, sono andato un po'a documentarmi su internet sul come realizzarle...devo dire che i segreti della forgia vengono custoditi molto gelosamente, soprattutto in italia dove nn si trova praticamente nulla...su siti inglesi invece ti spiegano come farle, ma nn sono riuscito a trovare uno straccio di sito con foto per capire un po'meglio...da quanto ho capito cmq si procede così:
lo scheletro è un tubo o di plastica o in carbonio per la versione di lusso...il materiale principale è il foam, che se ho capito bene è una schiuma a espansione che solidifica in gomma, poi lavorabile col taglierino...data la forma si ricopre di lattice liquido spennellato che poi viene colorato, infine si copre con del silicone trasparente a proteggere.
il punto + oscuro sul quale servirebbero delle foto o un video è proprio la parte principale, quella del "foam"....sui siti viene sempre chiamato così, ma servirebbe uno stampo per dargli la forma desiderata (credo) e per di + a fare una sola arma conviene spendere i 50 euro che ti chiedevano a lucca e ci si guadagna...
se qualcuno ha informazioni + dettagliate a riguardo dite pure ^^

MessaggioInviato: mar 8 nov 2005, 16:28
da Alif Homswuord
mmm... una vita che non mi interesso della cosa... ma vediamo un po cosa mi permettono le mie reminiscenze :spade:

L'anima dell'arma viene fatta in PVC (i normali tubi per canaline degli elettricisti) o in fibra di vetro, se usi il PVC usa 2 tubi uno dentro l'altro... questo donera allo stesso tempo robustezza e rigidità alla tua Excalibur; NON usare le bacchette di carbonio perche se si rompono creano pericolose scheggie. la lama, l'impugnatura e il pomello vengono fatto con il "FOAM" che altro non è che "Poliuretano Espanso" (ovvero il materiale con cui sono fatti i materassini da ginnastica e da campeggio) alcune ditte producono il poliuretano in fogli il poliuretano stesso varia da tipo a tipo per caratteristiche di flessibilità e morbidezza, ora non ricordo i parametri esatti... ma per la tua prima arma potrai comperare un materassino da campeggio e tagliuzzarlo a tuo piacere.
Sappi che tagliare il poliuretano non è semplice e la polvere che si crea nel processo e tossica... come i vapori del lattice quindi occhio! usa una mascherina da verniciatura... il colore alla spada lo dai mescolando acrilici al lattice... fai varie passate (io consiglio almeno 3)...mmmm... poi che altro... a si! se volessi fare incisioni o intagli all'interno della tua spada puoi utilizzare un saldatore a punta di quelli comunissimi... fa attenzione al poliuretano bollente e ai vapori... se hai altre domande sono qui... per quello che mi ricordo :P

MessaggioInviato: gio 10 nov 2005, 14:24
da Stea
Alif Homswuord ha scritto:mmm... una vita che non mi interesso della cosa... ma vediamo un po cosa mi permettono le mie reminiscenze :spade:

L'anima dell'arma viene fatta in PVC (i normali tubi per canaline degli elettricisti) o in fibra di vetro, se usi il PVC usa 2 tubi uno dentro l'altro... questo donera allo stesso tempo robustezza e rigidità alla tua Excalibur; NON usare le bacchette di carbonio perche se si rompono creano pericolose scheggie. la lama, l'impugnatura e il pomello vengono fatto con il "FOAM" che altro non è che "Poliuretano Espanso" (ovvero il materiale con cui sono fatti i materassini da ginnastica e da campeggio) alcune ditte producono il poliuretano in fogli il poliuretano stesso varia da tipo a tipo per caratteristiche di flessibilità e morbidezza, ora non ricordo i parametri esatti... ma per la tua prima arma potrai comperare un materassino da campeggio e tagliuzzarlo a tuo piacere.
Sappi che tagliare il poliuretano non è semplice e la polvere che si crea nel processo e tossica... come i vapori del lattice quindi occhio! usa una mascherina da verniciatura... il colore alla spada lo dai mescolando acrilici al lattice... fai varie passate (io consiglio almeno 3)...mmmm... poi che altro... a si! se volessi fare incisioni o intagli all'interno della tua spada puoi utilizzare un saldatore a punta di quelli comunissimi... fa attenzione al poliuretano bollente e ai vapori... se hai altre domande sono qui... per quello che mi ricordo :P


si fa un po' complicata...
espongo i dubbi:
- anima di legno, presagomata sulla presunta forma finale dell'arma (una croce se è una spada, un martello se è una mazza... ecc) non è meglio che i tubi da elettricista che, tra l'altro, non sono mai perfettamente diritti e salvo alcuni casi (come per le mazze) risulterebbero persino spessi?
- punto dolente: il poliuretano in fogli se devo fare una mazza è inutilizzabile, e serve una soluzione alternativa; se devo fare una lama ed è "complicato" da tagliare va escluso egualmente.. tantopiù che va applicato a strati, no?
- data la forma, realizzata con materiale "x" (dove x nel caso di cui sopra è poliuretano) i vari strati andranno fissati con colla, silicone e adesivi simili: tutto ciò non influisce sulla robustezza generale dell'arma? meglio allora un pezzo unico realizzato con altri materiali, magari resine termoindurenti o il famoso "foam fluido" spinti in uno stampo e muniti di anima centrale in grado di dare resistenza a flessione?

perché, morale della favola, se tanto mi dà tanto faccio prima a farla totalmente in legno e coprirla di lattice, e basta! :P
la storia che non faccia male, infondo, è una balla: se la prendi in testa fa male sempre, anche solo per l'effetto "frusta"...

MessaggioInviato: ven 11 nov 2005, 0:45
da Alif Homswuord
Infatti l'effetto frusta è vietato... se ti presenti a giocare con un arma con l'anima in legno non solo non ti fanno giocare... ma siccome esiste una regola che dice che l'arma viene provata su chi la propone rischi di farti male... un arma con anima in legno non flette e se viene data sul ginocchio nella concitazione della battaglia puo fare VERAMENTE male... che sia imbottita o meno, tieni conto che con il tempo puo capitare che l'anima rimanga scoperta e se colpissi qualcuno con un bastone di legno...

per le mazze esistono molte soluzioni creative... non so se hai capito quali sono i tubi di PVC, sono delle canaline grigie ma normalmente sono dritti e si mantengono tali fino a lunghezze parenti ai 2m... tutte le armi sono fatte a strati... ho trovato un link che spero possa esserti utile è abbastanza esplicativo

http://www.ren.it/LRP/Spade/it/uno/Sword2_it.html

Esistono scuole di pensiero riguardanti materiali diversi dal poliuretano (il foam liquido è poliuretano che indurisce una volta esposto all'aria), le resine termoindurenti sono rigide non flettono e in alcuni casi si scheggianoin maniera pericolosa...(non voglio neanche immaginare ch succederebbe se qualcuno ci inciampasse sopra infilzandocisi...brrr), per le mazze non ricordo con esattezza ma sappi che esistono "tubi" di poliuretano prefatti comodissini per rivestire l'asta della tua mazza... se serve ancora io son qui. :D

MessaggioInviato: ven 11 nov 2005, 21:46
da Stea
non mi sento in grado di farmi armi finte :roll:

sangueeeeeeeeeeeeeeeee

MessaggioInviato: dom 13 nov 2005, 13:34
da JAK
ottimo sito quello proposto sopra, poi me lo guardo meglio che ora sono di fretta...solo una cosa rimane....secondo me faccio prima a spenderci 50 euro per una già fatta e bene e ci risparmio ancora :P

MessaggioInviato: dom 13 nov 2005, 19:17
da Nico
Bhe se mi fanno il Bastone della Fiamma Imperitura per 50 euro, ma ben venga...
Immagine
Copyright di Stea :P

MessaggioInviato: gio 19 gen 2006, 23:31
da Stea
Signore dei Canguri ha scritto:Bhe se mi fanno il Bastone della Fiamma Imperitura per 50 euro, ma ben venga...
Immagine
Copyright di Stea :P

sul sito della mia azienda petrolchimica preferita ho visto che vendono pure lattice, butadiene e roba gommosa simile... 8)