Sziget Festival

musica di ogni genere, per semplici appassionati e grandi fan
Regole del forum
Non è permesso inserire link che puntino a server o siano parte di applicazioni P2P. I link saranno rimossi e l'utente sarà a rischio ban.

Sziget Festival

Messaggioda Sunny » dom 8 ott 2006, 11:32

Chi mi racconta quanto costa? e com'è?
Me llaman el desaparecido
Cuando llega ya se ha ido
Volando vengo, volando voy
Deprisa deprisa a rumbo perdido...
Avatar utente
Sunny
Leggenda marsupiale
Leggenda marsupiale
 
Messaggi: 234
Iscritto il: mer 12 ott 2005, 20:03

Messaggioda Enrico il Veneto » lun 9 ott 2006, 12:32

Allora io ci sono andato a quest'ultimo. Il costo varia a seconda delle esigenze come e' ovvio. Il festival dura una settimana, per cui tu nel caso volessi restare li per tutto il tempo campeggiando, sono 120€. Senno' paghi una 30tina di euro per l'ingresso giornaliero e ti pigli chesso' una stanza in un albergo a budapest. Pero' io consiglio VIVAMENTE, di fare il campeggio, poiche' dopo le notti di baldorie e' una manna dal cielo avere la propria tenda dove collassare e aspettare il mattino:-P

L'isola e' la Obudai - Sziget (da leggersi Sighet), In mezzo al danubio e per questo con un umidita' variabile tra il 99 e il 100% :wink: , e' un isola enorme, vastissima con piu' di 20 palchi dove fanno musica di qualsiasi genere, ti dico QUALSIASI. Che tu sia un cabinotto, o un punker, o un metallaro convinto, un rastaman, un medioman, ti dico c'e' musica per tutti e a tutte le ore!:-D

I concerti piu' "piccoli" iniziano verso l'una, sui palchi meno frequentati (immagina il main stage arriva fino a 100.000 persone) con jazz, blues,punk ska e chi piu' ne ha piu' ne metta, poi ovvio devi scaricarti i programmi e scegliere. E' duro ma bisogna farlo almeno che tu non abbia il dono dell'ubiquita' :shock:

L'isola poi offre molto, da posti dove mangiare (piu' di 37 ristoranti) al supermercato ai locali dove bere cocktails, discoteche, bungee jumping, tai chi, attivita' culturali, teatro, musei, internet, negozi di vestiti...insomma di tutto. Puoi divertirti (come diceva una pubblicita') allo sziget anche senza guardare un concerto(ma dico io e allora perche' ci si va? :? ).

Cmq io sono partito da Milano, ma ci sono voli anche da venezia o bologna.In tutto tra volo e biglietto ho speso 300 neuri. Poi la trovi come valuta il fiorino, conta che un euro vale 270 fiorini, e li sull'isola di fanno un prezzaccio, 240, ma se giri la citta' trovi moltissime agenzie di cambio con cifre piu' abbordabili.

Iniziamo con le pecche: dal lato campeggio c'e' la pecca del campeggio italiano(si sono divisi per nazioni), che e' bello perche' dai, tutti ita, ma poi qndo senti di casini indovina che e' stato?Non per qualcosa anche i tedeschi lo fanno ma non so perche' noi li facciamo sempre piu' grossi 8) .
Poi le docce e i servizi igenici. Sono tante, sono disposte lungo l'isola...ma non sono mai abbastanza!per cui preparati ad un ora di fila per la doccia.
Ma dopo un po' ci si abitua, insomma non e' un Hotel e se lo vuoi la citta' ne e' piena, per ogni esigenza!
Infatti molti si affittano un appartamento e stanno da dio :wink:

Mi sono dimenticato 100 e piu' cose da dirti, ce ne sono troppe, mi sono divertito cosi' tanto...Ti dico, li ho visto 2 dei concerti piu' belli della mia vita, e anche le ragazze piu' belle che io abbia mai visto, i cocktails piu' buoni, la drum'n' base piu' seria, il rockabilly piu' energetico, il punk piu' scatenato, il metal piu' gotico e il rock come dio comanda.

Lo sziget non e' un concerto ne un festival e' un'esperienza che bisogna fare prima o poi.E' cio' che ci potrebbe avvicinare di piu' alla Woodstock degli anni '60, anche se in versione molto piu' commerciale, ma li troverai un aria che...ti cambiera' un po' di visioni della vita.
Non sto scherzando ne alzando il tiro, ti dico era il mio primo Sziget ed e' stato colpo do fulmine!!!


Per qualsiasi altra info chiedimi pure per PM, ti lascio anche un paio di link:http://www.szigetfestival.it---> la community italiana, iscriviti al forum, e' molto utile per consigli ecc..
http://www.sziget.hu---> il sito ufficiale dove scaricarsi i programmi completi!


HAve FUn!
ET IN ARCADIA EGO

La fantasia e' l'unica realta' possibile

Sono Fatto duro. Sono fatto come un copertone!
La felicita' e' sovversiva quando si collettivizza
Avatar utente
Enrico il Veneto
Leggenda marsupiale
Leggenda marsupiale
 
Messaggi: 72
Iscritto il: lun 17 ott 2005, 14:32
Località: Colli Euganei

Messaggioda Sunny » lun 9 ott 2006, 15:28

Ti ringrazio! è abbastanza illuminante come cosa... e l'anno prox mi sa che il ferragosto a 300 euro me lo sparo :lol: ! magari si allunga un po' e mi giro pure la città... vedremo :twisted:
Me llaman el desaparecido
Cuando llega ya se ha ido
Volando vengo, volando voy
Deprisa deprisa a rumbo perdido...
Avatar utente
Sunny
Leggenda marsupiale
Leggenda marsupiale
 
Messaggi: 234
Iscritto il: mer 12 ott 2005, 20:03


Torna a L'audioteca

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron