Pagina 4 di 5

MessaggioInviato: lun 17 lug 2006, 0:29
da Alvise Teutonico
Signore dei Canguri ha scritto:Certo che ne avete di tempo voi.. :roll: (invidia - invidia)


:| :gossip:

MessaggioInviato: dom 30 lug 2006, 16:15
da MrAneddoto
finito l'assassino di corte... ora aspetterò Fanucci, che faccia un'edizione economica de "il viaggio dell'assassino"

intanto, mentre aspetto il settimo libro de "la ruota del tempo" (sempre di Fanucci! :evil: ), e l'ottavo de "le cronache del ghiaccio e del fuoco" (si parla di ottobre/novembre!), ho ricominciato il trono di spade (e devo dire che a seconda rilettura, dopo la cena dello scorso anno a Lucca, molte altre cose sono chiare :)

Tra l'altro pare che Tyrion sa tutto, anche di Jon :lol: (ma Willy? chi è Willy? :shock: )

MessaggioInviato: lun 31 lug 2006, 8:46
da Sakazaki
MrAneddoto ha scritto:finito l'assassino di corte... ora aspetterò Fanucci, che faccia un'edizione economica de "il viaggio dell'assassino"


Ah, quindi non hai ancora letto che bla bla bla bla... :P

MrAneddoto ha scritto:intanto, mentre aspetto il settimo libro de "la ruota del tempo" (sempre di Fanucci! :evil: )


Mi sa che ci sara' da aspettare parecchio... tra le voci che danno Jordan moribondo e il fatto che hanno iniziato a ristampare in economica i primi libri... la vedo un po' dura... :cry:

MrAneddoto ha scritto:e l'ottavo de "le cronache del ghiaccio e del fuoco" (si parla di ottobre/novembre!), ho ricominciato il trono di spade (e devo dire che a seconda rilettura, dopo la cena dello scorso anno a Lucca, molte altre cose sono chiare :)

Tra l'altro pare che Tyrion sa tutto, anche di Jon :lol: (ma Willy? chi è Willy? :shock: )


Qualcosa mi dice che dovro' iniziare anche io una rilettura... non si sa mai che mi perda qualche intrigo per strada... :?

MessaggioInviato: lun 31 lug 2006, 10:59
da MrAneddoto
Sakazaki ha scritto:
MrAneddoto ha scritto:intanto, mentre aspetto il settimo libro de "la ruota del tempo" (sempre di Fanucci! :evil: )


Mi sa che ci sara' da aspettare parecchio... tra le voci che danno Jordan moribondo e il fatto che hanno iniziato a ristampare in economica i primi libri... la vedo un po' dura... :cry:


pare che gli han dato da 1 a 4 anni di vita :shock:
ha un morbo rarissimo (che comunque di morbo ha poco a che fare, essendo causato da una proteina :(

http://www.tor.com/jordan/

questa cosa mi rattrista alquanto :(

MessaggioInviato: ven 18 ago 2006, 21:42
da Carpanet
Tornando nel solco: ho letto anch'io "l'apprendista assassino", condivido la speranza di cui sopra :P , ma per ora non ho il coraggio di iniziare l'altro, dato che è lungo il doppio :P

Intanto leggo un altro libricino di Benni. :)

MessaggioInviato: sab 19 ago 2006, 19:20
da MrAneddoto
ragazzi, ma trovo miliardi di particolari in più!

e poi quel dannato gatto nero senza un orecchio della fortezza rossa!!! è presente in tutti i libri per ora, ed apparteneva alla piccola Targaryen prima che passasse Gregor Clegane, è definito da tutti il vero signore della fortezza, ruba il cibo dal piatto di Tywin, le dà la caccia Arya, si ritrova tra le gambe di Sansa... insomma, si da da fare :P

comunque, sono quasi a metà della rilettura (iniziata la Regina dei Draghi)... la settimana di ferie ha dato un discreto aiuto :)

MessaggioInviato: lun 21 ago 2006, 12:30
da Nico
Finito La verità del ghiaccio di Dan Brown.......

diciamo che per cambiare genere ha cambiato anche modo di scrivere :roll: e mi assomiglia a Grisham in modo "troppo" sorprendente..
Scritto con in mente il film che ne faranno.

Aggredisco Hornby ora.

MessaggioInviato: mar 22 ago 2006, 1:40
da la Vice
Ho toccato stanotte l'ottocentocinquantesima pagina de "I miserabili" di Hugo, letto in giovanissima età in versione ridotta.

Mancano solo altre 900 pagine circa.
Se si escludono le 50 pagine che descrivono la battaglia di Waterloo (un po' pesantine, a dire il vero) l'ho trovato come me lo ricordavo: estremamente coinvolgente.

E la mia passione giovanile per Jean Valjean si è rinnovata. :lettura2:

MessaggioInviato: dom 27 ago 2006, 11:20
da Carpanet
Dopo il pit-stop Benni("Comici spaventati guerrieri") e Heinlein ("Universo", fantascienza che consiglio), mi leggerò nelle pause di studio "L'assassino di corte"...

MessaggioInviato: ven 1 set 2006, 19:15
da didi
la Vice ha scritto:Ho toccato stanotte l'ottocentocinquantesima pagina de "I miserabili" di Hugo, letto in giovanissima età in versione ridotta.

Te sei pazza :shock:

MessaggioInviato: ven 6 ott 2006, 10:46
da la Vice
didi ha scritto:
la Vice ha scritto:Ho toccato stanotte l'ottocentocinquantesima pagina de "I miserabili" di Hugo, letto in giovanissima età in versione ridotta.

Te sei pazza :shock:


Finito :lol:
Alle quattro del mattino di una settimana fa, con il nodo in gola per la malinconia (ma sono l'unica idiota che piange sui libri?!), ho terminato la 1570 pagina.

E ho scoperto che sono troppo vecchia per leggere libri così lunghi. Queste avventure vanno intraprese da giovani. Devo rimettere sullo scaffale Guerra e pace. Non ce la posso fare.

Per risollevarmi il morale ho iniziato "La notte dei lupi" di Tom Egeland, un giornalista norvegese. Un thriller ben scritto, che affronta un tema di attualità scottante come la questione cecena. Tra un po' lo finisco e vi faccio sapere.

MessaggioInviato: ven 6 ott 2006, 15:54
da didi
:shock:

MessaggioInviato: ven 6 ott 2006, 16:56
da Carpanet
la Vice ha scritto:
E ho scoperto che sono troppo vecchia per leggere libri così lunghi. Queste avventure vanno intraprese da giovani.


Ti sei data della vecchia da sola :P . Io ho riletto lo straordinario, unico, inarrivabile "Signore degli Anelli". Ora mi ritocca Benni :P

MessaggioInviato: ven 6 ott 2006, 17:33
da la Vice
Carpanet ha scritto:
la Vice ha scritto:
E ho scoperto che sono troppo vecchia per leggere libri così lunghi. Queste avventure vanno intraprese da giovani.


Ti sei data della vecchia da sola :P . Io ho riletto lo straordinario, unico, inarrivabile "Signore degli Anelli". Ora mi ritocca Benni :P


La sono, lo ammetto. I grandi (e lunghi) romanzi, vanno letti nell'adolescenza. Arrivati ai 30 anni non si ha più la voglia di stare un mese su un unico libro :?

MessaggioInviato: ven 6 ott 2006, 18:23
da Sunny
Io sto leggendo Russka di Rutherfurd... non è malvagio. Dall'anno 180 al 1990 racconta storie di famiglie russe che si intrecciano... non ci sono personaggi principali ma solo racconti che saltano anche di 200-400 anni...