[Lista Nera] I libri che ho buttato via prima della fine

libri, fumetti o elenchi telefonici.. cosa ti piace leggere?

Messaggioda Carpanet » sab 10 giu 2006, 14:42

Alvise Teutonico ha scritto: per gli obiettivi che si era proposto il Verga è indubbiamente una pietra miliare..

[sarcasmo feroce mode on]
Obbiettivi? Verga? Uno che scrive in quel modo, una lingua solo lontanamente parente all'italiano, con degli obbiettivi? Oh, povero me :P

Ci sono per lo meno due suoi contemporanei non italiani che sono, quelli sì, pietre miliari, non quel ciabattino mafioso. Mi riferisco ad Dostoevskij o come diamine si scrive e a Zola, giusto per citare solo loro
Ecco io vedo mio padre, ecco io vedo mia madre e le mie sorelle e i miei fratelli, ecco io vedo tutti i miei parenti defunti dal principio alla fine, ecco ora chiamano me, mi invitano a prendere posto tra di loro nella sala del Valhalla dove l'impavido può vivere... per sempre!
"Hanno ammazzato Pablo, Pablo è vivo"
"E' un male da garofano e da scudo crociato"
Avatar utente
Carpanet
Moderatore globale
Moderatore globale
 
Messaggi: 704
Iscritto il: gio 13 ott 2005, 10:51
Località: Pineto

Messaggioda la Vice » sab 10 giu 2006, 16:26

Sakazaki ha scritto:Me n'e' venuto in mente un'altro che non ho mai finito: la mia famiglia e altri animali, di Durrell


Ma nooooooooooooooooooooo! :rimpro: E' uno dei miei preferiti!
Di Durrell ho letto tutto :roll:
Paolo - ci vorrebbe un'insegnante tipo te
Daria - tipo me? in che senso?
Paolo - cacacazzi
Paolo - nell'ovvio senso abruzzese del termine: tritapalle
Avatar utente
la Vice
Moderatore globale
Moderatore globale
 
Messaggi: 460
Iscritto il: lun 3 apr 2006, 16:28
Località: Firenze

Messaggioda Alvise Teutonico » sab 10 giu 2006, 17:32

Carpanet ha scritto:[sarcasmo feroce mode on]
Obbiettivi? Verga? Uno che scrive in quel modo, una lingua solo lontanamente parente all'italiano, con degli obbiettivi? Oh, povero me :P

Quella lingua a mio parere è adattissima a rappresentare quel mondo popolar-bigotto :)

Ci sono per lo meno due suoi contemporanei non italiani che sono, quelli sì, pietre miliari, non quel ciabattino mafioso. Mi riferisco ad Dostoevskij o come diamine si scrive e a Zola, giusto per citare solo loro

Beh, vabè il russo, ma Zola, che passa quaranta pagine a descrivere un oblò, non è che sia tanto più scorrevole.
Meglio a te che a me!

Il mio bloggino inutile
Avatar utente
Alvise Teutonico
Leggenda marsupiale
Leggenda marsupiale
 
Messaggi: 186
Iscritto il: gio 13 ott 2005, 20:03
Località: Padova

Messaggioda Carpanet » sab 10 giu 2006, 19:54

Sei ancora giovane :P
Ecco io vedo mio padre, ecco io vedo mia madre e le mie sorelle e i miei fratelli, ecco io vedo tutti i miei parenti defunti dal principio alla fine, ecco ora chiamano me, mi invitano a prendere posto tra di loro nella sala del Valhalla dove l'impavido può vivere... per sempre!
"Hanno ammazzato Pablo, Pablo è vivo"
"E' un male da garofano e da scudo crociato"
Avatar utente
Carpanet
Moderatore globale
Moderatore globale
 
Messaggi: 704
Iscritto il: gio 13 ott 2005, 10:51
Località: Pineto

Messaggioda la Vice » dom 11 giu 2006, 11:49

Finalmente un punto sul quale io e Paolo ci troviamo d'accordo.
"Germinal" è un capolavoro (come al solito IMHO, ovviamente) e Zola è un grande.
Paolo - ci vorrebbe un'insegnante tipo te
Daria - tipo me? in che senso?
Paolo - cacacazzi
Paolo - nell'ovvio senso abruzzese del termine: tritapalle
Avatar utente
la Vice
Moderatore globale
Moderatore globale
 
Messaggi: 460
Iscritto il: lun 3 apr 2006, 16:28
Località: Firenze

Messaggioda Sakazaki » lun 12 giu 2006, 8:48

la Vice ha scritto:
Sakazaki ha scritto:Me n'e' venuto in mente un'altro che non ho mai finito: la mia famiglia e altri animali, di Durrell


Ma nooooooooooooooooooooo! :rimpro: E' uno dei miei preferiti!
Di Durrell ho letto tutto :roll:


Sara' che l'avevo "scoperto" leggendo un albero pieno di koala e m'aspettavo di trovare qualcosa di simile... magari riprovero' a leggerlo (ma e' schedulato mooooolto in avanti nel tempo... ho una pila di libri da leggere che non finisce piu')
il Fu

Immagine
Avatar utente
Sakazaki
Leggenda marsupiale
Leggenda marsupiale
 
Messaggi: 138
Iscritto il: mer 12 ott 2005, 14:17
Località: Firenze, col cuore a Treviso che di fontane tutta ride

Messaggioda Sunny » lun 12 giu 2006, 11:46

Secondo me Verga non è che scrive poi così difficile... io l'ho trovato molto scorrevole alle superiori... lo leggevo addirittura sul bus dove solitamente ho difficoltà se il testo che leggo non è racchiuso nei fumetti di Dyland Dog.

Poi la scrittura è giusto che sia differente... l'italiano del tempo non era l'italiano che si studia a scuola... Verga era in grado di scrivere correttamente e piuttosto bene come si può leggere nelle sue lettere ad altri scrittori ma non è per forza obbligato a fare esercizi di scrittura tipo le scuole francesi a cavallo tra il 19° e 20° secolo... la tematica necessitava una scrittura che richiamasse pienamente i personaggi che faceva parlare e descriveva... perchè ci sono dei personaggi che puoi descrivere solo con espressioni dialettali... a me capita anche con persone che conosco... il dialetto e la lingua popolare ha delle parole che tradotte in italiano suonano come insulti o come parole ridicole...

Pota.
Me llaman el desaparecido
Cuando llega ya se ha ido
Volando vengo, volando voy
Deprisa deprisa a rumbo perdido...
Avatar utente
Sunny
Leggenda marsupiale
Leggenda marsupiale
 
Messaggi: 234
Iscritto il: mer 12 ott 2005, 20:03

Messaggioda Sakazaki » lun 12 giu 2006, 12:25

Sunny ha scritto:nei fumetti di Dyland Dog


Io non ho mai visto il fumetto del cane Dyland in edicola... :lol:

(non ho saputo resistere, scusatemi...)
il Fu

Immagine
Avatar utente
Sakazaki
Leggenda marsupiale
Leggenda marsupiale
 
Messaggi: 138
Iscritto il: mer 12 ott 2005, 14:17
Località: Firenze, col cuore a Treviso che di fontane tutta ride

Messaggioda Sunny » mar 13 giu 2006, 14:54

Sakazaki ha scritto:
Sunny ha scritto:nei fumetti di Dyland Dog


Io non ho mai visto il fumetto del cane Dyland in edicola... :lol:

(non ho saputo resistere, scusatemi...)



minchia Dyland....

No es posible!

Typo! voglio un moderatore Typo che mi corregge quando sbaglio. ANZI
inserisci un programma di correzione grammaticale che elimina gli errori, li conta e li manda ad Alvise che terrà un sondaggio mensile sul più ignorante in lingua italiana. :shock:
Me llaman el desaparecido
Cuando llega ya se ha ido
Volando vengo, volando voy
Deprisa deprisa a rumbo perdido...
Avatar utente
Sunny
Leggenda marsupiale
Leggenda marsupiale
 
Messaggi: 234
Iscritto il: mer 12 ott 2005, 20:03

Messaggioda Nico » mar 13 giu 2006, 16:22

Sunny ha scritto:Typo! voglio un moderatore Typo che mi corregge quando sbaglio. ANZI
inserisci un programma di correzione grammaticale che elimina gli errori, li conta e li manda ad Alvise che terrà un sondaggio mensile sul più ignorante in lingua italiana. :shock:

ahahahah :dance3:

non parlavi sul serio, vero? :roll: :sisuda:
I miei amici immaginari mi hanno abbandonato perchè i loro amici non credono che io esista..

And somewhere out there, some asshole has my sword.
(George R.R. Martin - 27 ottobre 2008)
Avatar utente
Nico
Il Signore dei Canguri
Il Signore dei Canguri
 
Messaggi: 1639
Iscritto il: mer 12 ott 2005, 1:42
Località: Patavium

Messaggioda Sunny » mer 14 giu 2006, 10:37

Signore dei Canguri ha scritto:
Sunny ha scritto:Typo! voglio un moderatore Typo che mi corregge quando sbaglio. ANZI
inserisci un programma di correzione grammaticale che elimina gli errori, li conta e li manda ad Alvise che terrà un sondaggio mensile sul più ignorante in lingua italiana. :shock:

ahahahah :dance3:

non parlavi sul serio, vero? :roll: :sisuda:


anche se sono un sinistroide ogni tanto un po' di sano rigore ci vuole 8)
Me llaman el desaparecido
Cuando llega ya se ha ido
Volando vengo, volando voy
Deprisa deprisa a rumbo perdido...
Avatar utente
Sunny
Leggenda marsupiale
Leggenda marsupiale
 
Messaggi: 234
Iscritto il: mer 12 ott 2005, 20:03

Messaggioda Nico » mer 14 giu 2006, 10:47

Sunny ha scritto:
Signore dei Canguri ha scritto:
Sunny ha scritto:Typo! voglio un moderatore Typo che mi corregge quando sbaglio. ANZI
inserisci un programma di correzione grammaticale che elimina gli errori, li conta e li manda ad Alvise che terrà un sondaggio mensile sul più ignorante in lingua italiana. :shock:

ahahahah :dance3:

non parlavi sul serio, vero? :roll: :sisuda:


anche se sono un sinistroide ogni tanto un po' di sano rigore ci vuole 8)

Ti stai proponendo come programma di correzione grammaticale che elimina gli errori, li conta e li manda ad Alvise???
:nerd:
I miei amici immaginari mi hanno abbandonato perchè i loro amici non credono che io esista..

And somewhere out there, some asshole has my sword.
(George R.R. Martin - 27 ottobre 2008)
Avatar utente
Nico
Il Signore dei Canguri
Il Signore dei Canguri
 
Messaggi: 1639
Iscritto il: mer 12 ott 2005, 1:42
Località: Patavium

Messaggioda Sunny » mer 14 giu 2006, 10:49

no, mi impegno come Campione della lingua italiana dopo Alvise! ormai lui è troppo inflazionato :lol:
Me llaman el desaparecido
Cuando llega ya se ha ido
Volando vengo, volando voy
Deprisa deprisa a rumbo perdido...
Avatar utente
Sunny
Leggenda marsupiale
Leggenda marsupiale
 
Messaggi: 234
Iscritto il: mer 12 ott 2005, 20:03

Messaggioda la Vice » mer 14 giu 2006, 12:47

Siete :ot:
Andate a spammare in un'altra sezione, non in biblioteca! Tsk... :calzetta:
Paolo - ci vorrebbe un'insegnante tipo te
Daria - tipo me? in che senso?
Paolo - cacacazzi
Paolo - nell'ovvio senso abruzzese del termine: tritapalle
Avatar utente
la Vice
Moderatore globale
Moderatore globale
 
Messaggi: 460
Iscritto il: lun 3 apr 2006, 16:28
Località: Firenze

Messaggioda L'assassino » mar 3 apr 2007, 20:24

il peggiore, per il semplice fatto che io ODIO non sapere il finale delle storie é: "se una notte d'inverno un viaggiatore" di Italo Calvino
mi ha messo davanti all'atroce dilemma di scegliere se non finire di leggere un libro o 10, mi ha fatto battere testate nel muro e sono stato nevrotico per giorni poi ho fatto giustizia e l'ho bruciato.

dopo di che vengono il gia menzionato
"la coscienza di zeno"
e "il fu mattia pascal" di pirandello
poi non me ne vengono in mente altri perché non mi piace non finire un libro e se accade poi lo rimuovo dalla memoria.

tutto questo l'ho scritto per non andare off topic, ma in veritá ci tenevo solo a dire che a me Verga piace molto :)
Avatar utente
L'assassino
Leggenda marsupiale
Leggenda marsupiale
 
Messaggi: 136
Iscritto il: dom 5 nov 2006, 22:54

PrecedenteProssimo

Torna a La biblioteca

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron