Pagina 1 di 1

[2010] I'm reading

MessaggioInviato: ven 15 gen 2010, 15:05
da MrAneddoto
Nuovo anno e nuove letture, si inizia con un classicone fantasy: Terry Brooks - Jarka Ruus.

Devo ancora capire quanto mi piace TB e il suo modo di scrivere. Lo trovo abbastanza scontato anche nello sviluppo della trama, ma è piacevole vedere cosa riesce a inventare ogni volta per cercare di tirare fuori ancora un po' di soldi dalla sua creazione.
Immagine

Il libro l'ho già finito, in attesa di essere ispirato da altro (probabilmente Sciascia..). Non so classificarlo come un libro che mi è piaciuto o che non mi è piaciuto, chissà che magari leggendo il seguito...

Re: [2010] I'm reading

MessaggioInviato: gio 25 feb 2010, 18:17
da MrAneddoto
Oddio è un po' che non aggiorno.... vediamo se ce la facciamo:

Letto Il Consiglio d'Egitto di Sciacia. Un ottimo spaccato di Sicilia devo dire.
Immagine
Letto anche, con grande sopresa, e tantissime emozioni L'Aquilifero, di Massimiliamo Colombo. Il libro non si trova più (forse solo qualcosa su Ebay) perché l'autore ha avuto contatti con Piemme per ristamparlo con altro nome. Sinceramente non si presenta benissimo questo libro, la copertina è un po' nebbiosa, poco definita ma... è scritto veramente bene.
L'ho conosciuto grazie a un piccolo commento su Radio1, che parlava di romanzi storici ambientati in Roma.
Racconta delle vicende di alcuni legionari al seguito della X e della XIII legione al seguito di Cesare, in Britannia e Gallia. Tutte queste vicende vengono raccontate prendendo spunto dal De Bello Gallico, di Cesare, appunto.
Consigliatissimo.
Immagine

Re: [2010] I'm reading

MessaggioInviato: sab 27 feb 2010, 19:49
da Nico
Io sto cominciando ad odiare quelli di Piemme.
Sto cercando il secondo libro della saga dei Saint-Clair di Jack Whyte, "Il leone dei templari" in versione bestseller.
Ho letto il primo, "I custodi del codice", e l'ho trovato molto bello. Poi è uscito il secondo, solo in rilegata. Ho aspettato un anno e non è uscito in bestseller. E' già uscito il terzo, "La caduta dei templari", sempre in rilegata. Poi si lamentano che la gente non compra libri. 22 euro non sono pochi. :prrrr:

Re: [2010] I'm reading

MessaggioInviato: ven 2 apr 2010, 12:34
da MrAneddoto
sono incollato alla lettura di Krugman, la coscienza di un liberal.

Immagine

Interessantissimo, ripercorre la storia politica statunitense da un punto di vista liberal (quindi democratico).
Apre abbastanza gli occhi, rivedo molto della destra ultraconservatrice americana l'attuale "destra" italiana.
E' un po' datatato, tra le cose da fare mette prima di tutto la riforma della sanità.... ma attuale comunque :)

E' anche non facilissimo da leggere, per questo fatico ad arrivare alla fine :)

Re: [2010] I'm reading

MessaggioInviato: lun 21 giu 2010, 0:08
da Stea
io ultimamente non sto leggendo... ! :?

Re: [2010] I'm reading

MessaggioInviato: mar 22 giu 2010, 17:54
da Nico
Io sto facendo traduzioni dall'inglese all'italiano e ne ho le balls piene.