Pagina 1 di 1

Donne: istruzioni per l'uso

MessaggioInviato: dom 16 mar 2008, 16:39
da la Vice
Mi è arrivata da un'amica, inoltrata da un'amica, che l'aveva spedita a un'altra amica, etc. etc.
Mi ha fatto sorridere. Indicata per gli uomini.

9 parole che usano le donne

1) BENE: questa è la parola che usano le donne per terminare una discussione quando hanno ragione e tu devi stare zitto.

2) 5 MINUTI: se la donna si sta vestendo significa mezz’ora. 5 minuti è solo 5 minuti se ti ha dato appena 5 minuti per guardare la partita prima di aiutare a pulire in casa.

3) NIENTE: La calma prima della tempesta. Vuol dire qualcosa... e dovreste stare all’erta. Discussioni che cominciano con niente normalmente finiscono in BENE.

4) FAI PURE: è una sfida, non un permesso. Non lo fare.

5) SOSPIRONE: è come una parola, ma un’affermazione non verbale è spesso fraintesa dagli uomini. Un sospirone significa che lei pensa che sei un idiota e si chiede perché sta perdendo il suo tempo lì davanti a te a discutere di niente (torna al punto 3 per il significato della parole niente).

6) OK: Questa è una delle parole più pericolose che una donna può dire a un uomo. Significa che ha bisogno di pensare a lungo prima di decidere come e quando fartela pagare.

7) GRAZIE: Una donna ti ringrazia; non fare domande o non svenire; vuole solo ringraziarti (vorrei qui aggiungere una piccola clausola: è vero a meno che non dica “grazie mille” che è PURO sarcasmo e quindi no, non ti sta ringraziando. NON RISPONDERE “non c’è di che” perché ciò porterebbe a un “quello che vuoi”.

8) QUELLO CHE VUOI: è il modo della donna per dire vai a fare in culo.

9) NON TI PREOCCUPARE FACCIO IO: un’altra affermazione pericolosa; significa che una donna ha chiesto a un uomo di fare qualcosa svariate volte ma adesso lo sta facendo lei. Questo porterà l’uomo a chiedere: “Cosa c’è che non va?”. Per la risposta della donna fai riferimento al punto 3.

Re: Donne: istruzioni per l'uso

MessaggioInviato: dom 16 mar 2008, 22:27
da MrAneddoto
me l'ha mandata la mia ragazza :|

Re: Donne: istruzioni per l'uso

MessaggioInviato: lun 17 mar 2008, 0:03
da la Vice
MrAneddoto ha scritto:me l'ha mandata la mia ragazza :|


:laughing1:

Re: Donne: istruzioni per l'uso

MessaggioInviato: lun 17 mar 2008, 13:17
da Nico
Solo su stupidarium poteva essere messa.. :lol:

Re: Donne: istruzioni per l'uso

MessaggioInviato: mar 18 mar 2008, 13:16
da la Vice
Nico ha scritto:Solo su stupidarium poteva essere messa.. :lol:


Sono felice che tu apprezzi la scelta oculata che ho fatto nel decidere dove postare... :calzetta:

Re: Donne: istruzioni per l'uso

MessaggioInviato: mar 18 mar 2008, 15:30
da Nico
Sicuro.. soprattutto per il titolo.. infatti le "istruzioni per l'uso" si applicano a processi che di norma funzionano in modo normale e logico :D

Quindi si capiva subito che era una cosa dal contenuto ilare. Certo, alcune cose possono essere riportate alla vita normale (purtroppo), ma se si voleva farne un vademecum pro uomini per metterli in guardia dai tipici processi mentali contorti femminili, mancano moltissime voci, tipo:

Rispondere alle domande: le donne vogliono la verità SOLO quando fa comodo a loro.
Infatti se per tantissime cose sanno "annusare" una bugia a distanza, per certe altre vogliono ricevere spudorate menzogne. Esempio pratico è lei che chiede a lui se ha buttato la spazzatura facendo la raccolta differenziata: lei sa benissimo che lui ha buttato tutto in un cassonetto ma gli chiede comunque "hai fatto la differenziata?" quando lui risponde di sì lei gli rinfaccia di essere un bugiardo. Cinque minuti dopo si prova un vestito che mette troppo in risalto l'ampiezza del culo e quando chiede "Mi fa il culo grosso?" è imperativo mentire, perchè in quel caso la verità non verrà apprezzata.

Re: Donne: istruzioni per l'uso

MessaggioInviato: gio 20 mar 2008, 19:26
da linus
Mah :-k non ciò capito nulla, bisognava ridere? :gne:




saluti :ganja:

Re: Donne: istruzioni per l'uso

MessaggioInviato: mer 26 mar 2008, 16:28
da Carpanet
Non credo si dovesse ridere, dacchè c'è un errore di fondo localizzabile nel titolo. Difatti dovrebbe essere "Femministe: istruzioni per l'uso", non "Donne: istruzioni per l'uso".

Re: Donne: istruzioni per l'uso

MessaggioInviato: sab 29 mar 2008, 21:29
da la Vice
Carpanet ha scritto:Non credo si dovesse ridere, dacchè c'è un errore di fondo localizzabile nel titolo. Difatti dovrebbe essere "Femministe: istruzioni per l'uso", non "Donne: istruzioni per l'uso".


Paolo, per te ogni donna è una femminista!
Abbiamo imparato a trattarvi male, ok, e allora...? :lol:

Re: Donne: istruzioni per l'uso

MessaggioInviato: dom 30 mar 2008, 0:53
da Nico
la Vice ha scritto:Paolo, per te ogni donna è una femminista!
Abbiamo imparato a trattarvi male, ok, e allora...? :lol:


Imparato? Quello è nel dna.. è nata prima la femmina della donna.. infatti non tutte le femministe sono vere donne. :twisted:

Re: Donne: istruzioni per l'uso

MessaggioInviato: lun 31 mar 2008, 7:57
da Carpanet
la Vice ha scritto:
Paolo, per te ogni donna è una femminista!


Questa affermazione è due volte sbagliata :idea:
1) Non è il mio pensiero
2) Non è comunque vera per il suo senso assoluto

Re: Donne: istruzioni per l'uso

MessaggioInviato: mer 1 lug 2009, 15:45
da Nico
La cosa che mi sorprende, leggendo questo, è che se 9 parole esprimono tanto... perchè le donne stanno sempre a parlare?? E che significato avranno tutti gli altri milioni di parole che pronunciano?

Tipo se una donna mi dice "maiale" vuol forse dirmi "Adoro il fatto che mi fai sentire porca ed in più sei molto utile e di te non butterei via nulla"?